Promozione: Polisportiva S.Maria e Buccino Volcei pronte alle rispettive sfide da dentro o fuori

Parlano Nunziata(Polisportiva) e Fernicola(Buccino)

Domani torneranno in campo, per il girone D di Promozione campana, la Polisportiva S.Maria, guidata dal tecnico Pirozzi, e il Buccino Volcei, allenata dal mr. Menza. Le due formazioni saranno chiamate a giocarsi le sorti di una stagione nella post-season: entrambe, visto il miglior posizionamenti in classifica dei rivali, potrebbero accontentarsi del pari dopo 120′ per passare il turno. Il Buccino cercherà di difendere, dagli assalti del Palomonte, la permanenza nella categoria, mentre la Polisportiva proverà a iniziare nel migliore dei modi, contro l’Angri, la scalata verso l’Eccellenza.

Gennaro Nunziata, esterno offensivo della Polisportiva ha dichiarato a poche ore dalla gara:
“E’ terminato un campionato importante nel quale sicuramente abbiamo trovato difficoltà rispetto alle premesse iniziali, dove un poco tutti ci aspettavamo un qualcosa in più del terzo posto finale. Abbiamo trovato una squadra forte come la Scafatese che con merito ha guadagnato il salto di categoria in Eccellenza, noi, invece, non siamo stati cosi bravi a sfruttare in pieno il nostro potenziale. Ora puntiamo tutto su questi play-off, gare delicate ad eliminazione diretta, sapendo di partire con i favori del pronostico, dobbiamo mantenere comunque un profilo basso ed essere tutti determinati a non fallire questa opportunità. Ci aspetta un match molto complicato: l’Angri è una società storica, si parla di un piccolo esodo dei loro supporter domani qui allo stadio “Carrano” di Castellabate. Questo non dovrà intimorirci, dovrà darci invece una carica ulteriore per poter superare il primo ostacolo nella scalata al salto di categoria. Ci siamo già incontrati due volte in stagione, pareggiando in entrambe le occasioni, ci conosciamo bene a vicenda, sarà sicuramente una battaglia dalla quale vogliamo uscire vincitori”.

Pasquale Fernicola, punta dei buccinesi, ha rilasciato, invece, queste dichiarazioni in vista della sfida al Palomonte: “Siamo arrivati all’ultimo atto della stagione e ora davvero non possiamo sbagliare. Giochiamo davanti al nostro pubblico e con il vantaggio di avere a disposizione due risultati su tre ma a questo non ci dobbiamo pensare. Tutti dobbiamo pensare di dare più del massimo che abbiamo per raggiungere l’obiettivo. Dobbiamo scendere in campo senza fare calcoli per regalare una gioia al nostro presidente, ai nostri cari che tutto l’anno ci hanno seguito e ai tanti tifosi che come noi soffrono perché ci troviamo a giocarci una stagione in novanta minuti. Ora più che mai abbiamo bisogno del sostegno e della spinta di tutti. Che il Paolino Via diventi una bolgia, che diventi il nostro dodicesimo uomo in campo. In questa partita più che altre il fattore campo sarà determinante per riuscire a raggiungere la salvezza e a voi chiedo di supportarci e incitarci fino all’ultimo secondo”.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Christian Vitale

Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di Infocilento.it dall'aprile del 2016. E' il responsabile della redazione sportiva.