Futani, muore disabile: salma sotto sequestro

Per i familiari la morte è sospetta

La salma di un uomo di sessant’anni è sotto sequestro su disposizione della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania.

Giovanni Zagaria, allettato e con problemi fisici e mentali è stato ritrovato ieri mattina privo di vita nella sua abitazione di Futani. L’uomo era in casa solo con la sorella anche lei disabile. A ritrovare il cadavere la badante che da tempo si occupava di entrambi i fratelli.

Quando la donna è entrata in casa per l’uomo non c’era più nulla da fare. Probabilmente era morto durante la notte. Un decesso improvviso e che non ha convinto i familiari del sessantenne che chiedono chiarezza. Per una cugina non si è trattato di morte naturale. Per la donna sul caso è necessario indagare. Quando ieri mattina è stata avvisata del decesso di Giovanni si è subito recata presso la stazione carabinieri di Cuccaro Vetere dove ha presentato denuncia. Nell’esposto si parla di una morte misteriosa non avvenuta per cause naturali. Sul caso é stata aperta un’indagine della Procura della Repubblica.

La salma dell’uomo è stata trasferita presso la sala mortuaria dell’ospedale San Luca dove si trova tuttora in attesa dell’esame autoptico che sarà eseguito nelle prossime ore dal medico legale Adamo Maiese.

Giovanni Zagaria e la sorella entrambi sono entrambi interdetti. Da circa un anno erano sotto la tutela del sindaco di Futani, Aniello Caputo. Non erano più i familiari i diretti responsabili dei due disabili ma il primo cittadino del paese. Per la cugina il sessantenne è morto in maniera misteriosa per cui chiede che gli inquirenti vadano fino in fondo per verificare che cosa realmente è accaduto a Giovanni. Ogni dubbio potrà essere sciolto solo dopo l’autopsia.

La notizia ha destato non poca curiosità nel piccolo centro cilentano dove la storia dei fratelli Zagaria é conosciuta da tutti. La comunità e sconvolta per la morte di Giovanni e come i familiari anche i concittadini attendono risposte.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Un commento

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!