Tolomeo
Sport

Serie B: domani la Salernitana ospita il Cittadella

Le possibili scelte di Colantuono

Domani, alle ore 15.00, tornerà in campo, per la trentasettesima giornata del campionato cadetto, la Salernitana. I campani attenderanno, tra le mura amiche dello stadio “Arechi”  che difficilmente arriverà alle diecimila unità presenti, il Cittadella, guidato dal tecnico Roberto Venturato. La sfida, diretta dal signor Francesco Guccini della sezione di Albano Laziale, vede opposti i granata a metà classifica con 44 punti, a più sei sulla zona play-out, e i veneti che occupano l’ultima posizione valevole per i play-off, grazie alle 52 lunghezze in graduatoria.

I padroni di casa nelle diciassette gare casalinghe disputate, fino ad ora, hanno marciato con un ritmo da tranquilla salvezza, ottenendo cinque vittorie, nove pareggi e tre sconfitte. I salernitani  hanno segnato ventidue volte e subendo venti goal. I padovani in trasferta sono la miglior squadra della Serie B per rendimento: nove successi, quattro divisioni della posta in palio e cinque stop consentono ai ragazzi di mr. Venturato di totalizzare, nelle diciotto partite stagionali, un punto più dell’Empoli capolista. Venticinque le reti realizzati e ventuno quelle incassate dai veneti in trasferta.

Colantuono, tecnico dei granata, confermerà l’ormai collaudato 4-3-3 di partenza. Tra i pali ci sarà Radunovic, nella linea a quattro Casasola e Vitale saranno i due terzini, Monaco e Tuia i due centrali.   A centrocampo Ricci agirà in cabina di regia con Kiyine e Minala ai lati, davanti Sprocati e Rosina supporteranno Bocalon unica punta.

Tags

Ti potrebbero interessare