Hotel Royal Paestum
CilentoPolitica

Polemiche sul bilancio a Castellabate, Spinelli: si alzano inutili polveroni

Il sindaco replica alle accuse della minoranza

“Come consuetudine ogni anno dopo l’approvazione del bilancio di previsione si alzano inutili polveroni che in maniera strumentale cercano di distogliere dalla realtà”. Così il sindaco Costabile Spinelli replica alle polemiche della minoranza dopo l’approvazione del bilancio in consiglio comunale.
“Leggere un bilancio ed esporre cifre senza avere la conoscenza necessaria della finalità per la quale queste sono appostate o produrre emendamenti (bocciati dagli uffici competenti) con il solo intento provocatorio, è un esercizio che dimostra quanto sterile sia l’azione che si sta portando avanti”, spiega il primo cittadino.
“Abbiamo approvato un bilancio che conferma le tariffe e le aliquote degli anni precedenti, mentre si vuole far apparire un aumento della pressione fiscale – evidenzia – che continua a garantire e migliorare servizi quali mensa, trasporto scolastico e asilo nido, consente la stabilizzazione di 6 agenti di polizia municipale, programma importanti interventi strategici e affida alla Castellabate Servizi srl il servizio di spazzamento delle strade, della pulizia delle spiagge e la gestione del verde pubblico”.
Per il primo cittadino anche su questo argomento, “sempre con la consueta tecnica della contro informazione, si vuole far credere ad un declassamento di livello degli operai, cosa del tutto falsa in quanto il piano industriale oggetto dell’affidamento del servizio prevede per il personale l’applicazione del contratto CCNL FISE Assoambiente”.
“Oltre che migliorare il servizio – precisa – facciamo questo per dare finalmente dignità ai tanti operai che fino ad oggi hanno vissuto nel precariato, basta chiedere a chi già lavora per la Castellabate Servizi srl o più semplicemente aspettare quando questi lavoratori percepiranno il primo stipendio”.
“Credo che proprio quando si toccano temi che riguardano il lavoro sia richiesta agli amministratori maggiore responsabilità – conclude Spinelli – Una cosa è amministrare ed assumersi responsabilità di un paese, che continua a crescere, altra è fare demagogia alla ricerca di attimi di gloria”.
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli correlati