Turismo: 2017 da record per il Sud Italia

A Napoli crescita del 90%

Cresce il turismo campano: a Napoli si registra un +90%, dato che porta il capoluogo a posizionarsi secondo nella classifica nazionale delle città d’arte.

I dati rsono stati presentati da Centro Studi Turistici di Firenze e Confesercenti in occasione del lancio della 22esima Borsa del Turismo delle 100 Città d’Arte che si svolgerà a Bologna dal 18 al 20 maggio.

Positivi anche i risultati di Matera: le sue presenze salgono del 176% dal 2010 al 2017. Più in generale in sette anni le presenze turistiche nelle città d’arte italiane sono passate dal 93,9 a 115,3 milioni, con un incremento complessivo del 22,8%.

A farsi guidare e catturare dal fascino del nostro vasto patrimonio culturale sono soprattutto gli stranieri che rappresentano oltre il 60% delle presenze turistiche nelle città d’arte. I dati del 2017 parlano chiaro: gli stranieri hanno speso per le loro vacanze culturali circa 13,9 miliardi di euro.

Si tratta del 38,3% della spesa complessiva dei turisti stranieri in Italia. I visitatori di altri Paesi che vengono in Italia per motivi culturali spendono ogni giorno il 27% in più: 133 euro rispetto ai 105 euro della media di tutti i turisti stranieri.

Oltre l’anno del riscatto delle città d’arte del Sud Italia, il 2017 è stato anche l’anno dei piccoli borghi che hanno fatto registrare 22 milioni di arrivi e 95 milioni di presenze, per una spesa turistica complessiva stimata in circa 8,2 miliardi di euro.Anche nel caso dei piccoli borghi, come per le città d’arte, sono proprio i visitatori che vengono da fuori l’Italia a dare il maggior contributo alla crescita: le presenze turistiche di stranieri nei borghi sono salite del 30,3% tra il 2010 ed il 2017, contro un calo del -5,4% per i turisti italiani.

Continua a leggere su InfoCilento.it


blank

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!