Nuovi dirigenti per Fratelli d’Italia: c’è anche Luisa Maiuri

Vicesindaco di Castellabate portavoce del collegio Cilento - Diano

Fratelli d’Italia rinnova e rafforza l’organigramma provinciale in provincia di Salerno. Venerdì sera, presso l’Holliday Inn di Cava de’ Tirreni, si è svolta, per circa quattro ore, la prima assemblea provinciale post voto convocata dal deputato Edmondo Cirielli e dal neo senatore Antonio Iannone. Presenti un centinaio tra dirigenti e amministratori locali coordinati dai portavoce provinciali Ugo Tozzi e Imma Vietri.

In virtù dell’attuale legge elettorale i vertici salernitani del partito di Giorgia Meloni hanno deciso di nominare dei portavoce nei quattro collegi uninominali. E la scelta è ricaduta sui candidati non eletti che si sono impegnati in campagna elettorale: il commercialista salernitano Gennaro Esposito (collegio Salerno-Cava de’ Tirreni-Costiera Amalfitana-Valle dell’Irno), l’imprenditrice di Pagani Clotilde Galano (collegio Agro nocerino sarnese) e la vice sindaca di Castellabate Luisa Maiuri (collegio Cilento-Vallo di Diano). Per la Piana del Sele è stato confermato il vice sindaco di Battipaglia Ugo Tozzi, già al vertice del partito. Un incarico di peso è stato affidato anche alle new entry: il sindaco di Santa Marina Giovanni Fortunato è stato nominato responsabile del dipartimento Enti Locali, mentre Antonio Roscia è entrato a far parte, su proposta di Cirielli, dell’assemblea provinciale. Un’altra novità è rappresentata dall’apertura della scuola di formazione politica di Fdi, che inizierà la prossima settimana, e di cui si occuperanno due docenti universitari: Gherardo Maria Marenghi e Marcello Feola. Infine il giovane Paolo Caroccia è stato individuato come figura politica di congiunzione tra il movimento giovanile e la presidenza provinciale.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.