Ad Agropoli arriva Paolo Mieli

Spettacolo al De Filippo: sostituirà Corrado Augias

Giovedì 17 Maggio, al Teatro De Filippo di Agropoli, andrà in scena “Era d’ottobre” di Paolo Mieli. Lo spettacolo è proposto in sostituzione di “ O patria mia, Leopardi e l’ Italia” per l’ indisponibilità del professor Corrado Augias.

“Era d’ ottobre “ è la storia della rivoluzione russa vista con lo sguardo analitico di Paolo Mieli. Il racconto si snoderà dal 1917 e si soffermerà su altri capitoli come la guerra civile spagnola, lotte di liberazione, Primavera di Praga: «Per decifrare la doppia faccia del Comunismo, le intenzioni del bene contro il male o degli oppressi gli oppressori e poi le nefandezze, gulag, uccisioni di oppositori». Verranno evocati Lenin, Stalin, Dolores Ibarruri, Krusciov, Mao, Guevara, Pasternak. Premi Nobel, vinti e sconfitti, idealisti e disillusi, fino a Gorbaciov e al crollo del Muro di Berlino.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Sostieni l'informazione indipendente