Tolomeo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Centola: nuovo progetto di recupero per il borgo medievale di San Severino

Il progetto avrà un costo di circa 800 mila euro

Presso il Castello del borgo medievale di San Severinolavori di manutenzione e messa in sicurezza, con lo scopo di aumentarne i flussi turistici.

L’atto dell’amministrazione è finalizzato all’inserimento della proposta progettuale nella piattaforma i-Ter Campania, ovvero una banca dati che consenta la mappatura e il monitoraggio dei progetti esecutivi cantierabili che potranno poi, eventualmente, essere ammessi a finanziamento.

Il progetto rientra nell’ambito tematico della manifestazione d’interesse di «restauro, riqualificazione e rifunzionalizzazione di beni pubblici, comunali, archeologici storico e artistici» denominato «Recupero del Castello del borgo medievale di San Severino per incremento dei flussi turistici – 2° stralcio funzionale – intervento di manutenzione e messa in sicurezza del percorso pedonale nonché dell’area antistante il Castello». Il progetto prevede un costo di 800 mila euro.

Il borgo medievale di San Severino è uno dei luoghi più caratteristici del Basso Cilento, ma è da tempo chiuso al pubblico. I percorsi all’interno del villaggio, benché in parte rifatti di recente, risultano infatti scivolosi e pericolosi. Pertanto l’accesso è stato interdetto.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito