Nuova Elite
Sport

Calcio: ecco quanto costa iscriversi ai vari campionati dilettantistici

Le cifre si riferiscono ai  tornei in corso

I campionati dilettantistici stanno per entrare nel periodo conclusivo della stagione. Ecco quanto hanno speso le società, iscritte nei vari tornei nei quali hanno militato, nel 2017/2018: le cifre, in termini di esborso,  sono rimaste praticamente identiche a quelle di dodici mesi fa.

Una società militante in Serie D ha dovuto versare, come diritto di iscrizione al Campionato di Serie D,  11 mila euro, mentre per la partecipazione, del settore giovanile, al Campionato Nazionale Juniores la quota è di 2 mila euro. Inoltre le stesse società hanno dovuto far fronte al pagamento: della tassa associativa, pari a 300 euro,  di un acconto spese, di 3200 euro, e  dell’assicurazione per i tesserati,  di 2500 euro. Per concludere versata una fideiussione bancaria di importo pari a 31.000 euro.

Una formazione di Eccellenza ha dovuto sborsare, alle casse federali per l’iscrizione al solo campionato, 5.670 € , mentre una di Promozione 4950 €. Si abbassano i costi per gli altri tornei: in Prima Categoria obbligatoria una cifra di 2810 €, in Seconda Categoria di 1970 € , in Terza 1070.00 €. Una società con una formazione presente ad un torneo  giovanile regionale o provinciale ha dovuto versare inoltre  870 €. Per il calcio a cinque femminile l’iscrizione ai campionati di C-1 o di C-2 è stata pari a 1.020 €.

 

Tags

Un commento

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it