Roccadaspide: Comune punta a garantire servizi nido e micronido

Previsto un intervento da 500mila euro

ROCCADASPIDE. Il Comune punta alla ristrutturazione dei locali dell’edificio scolastico “Dante Alighieri” per adibirlo a struttura per servizi socio-assistenziali. In particolare al loro interno l’amministrazione comunale, retta dal sindaco Gabriele Iuliano, vuole aprire un nido e un micronido.

L’occasione è offerta dall’avviso pubblico della Regione Campania finalizzato ad interventi per rafforzare i servizi di cura per i minori e a potenziare la rete di servizi socio educativi nell’ambito del “Sistema integrato dei servizi per l’infanzia” incrementando la presa in carico degli utenti dei servizi socio-educativi (nidi e micronidi appunto).

In tal senso per il potenziamento, la costruzione e la gestione di nuove strutture è stanziata la somma di 28,8 milioni. L’istanza può essere presentata da Comuni, Ambiti Territoriali e singole municipalità entro il 23 giugno.

Il Comune rocchese punta alla candidatura di un progetto per il “Dante Alighieri”, sito in Piazzale della Civiltà. La spesa preventivata è di 500mila euro.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.