Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo PianoVallo di Diano

Allarme gelo, Coldiretti: a rischio primizie di stagione e fioritura

Allarme per Cilento e Vallo di Diano

“Il colpo di coda dell’inverno preoccupa ma è presto per tracciare bilanci. I nostri uffici stanno monitorando ora dopo ora la situazione soprattutto nell’area dell’entroterra cilentano e del Vallo di Diano”- scrive in una nota il direttore di Coldiretti Salerno, Enzo Tropiano.

Con il brusco abbassamento delle temperature, Coldiretti teme l’allarme gelo sulla fioritura di ciliegi, peschi e albicocchi. Si teme che le temperature possano rimanere a lungo sotto lo zero mettendo a repentaglio anche le primizie di stagione.

“Il prolungato maltempo posticipa, dove i terreni sono coperti dalla neve o inzuppati d’acqua, anche le semine di mais, legumi e in generale delle produzioni estive come i pomodori, melanzane e peperoni.- spiega Tropiano- Le bassissime temperature creano difficoltà anche alle coltivazioni sotto serra che hanno subìto un forte aumento dei costi di riscaldamento per tenere al caldo fiori e ortaggi, con una conseguente riduzione del reddito”.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito