Studio Di Muro
CronacaVallo di Diano

Atena Lucana: ignoti segano la base di un pioppo per causarne la caduta. Paura sulla lungo fiume Tanagro

L’albero è alto oltre 15 metri: sarà abbattuto

Un gesto folle che poteva determinare anche una tragedia quello che hanno compiuto ignoti sulla “lungo fiume Tanagro”, tra Atena Lucana e Sala Consilina.

Nei pressi dell’incrocio con il rettilineo di San Marzano, infatti, qualcuno si è preso la briga di tagliare la base di un pioppo alto 15 metri e dal peso di diversi quintali probabilmente per indebolirlo e provocarne la caduta. L’albero rischiava di crollare su un’arteria particolarmente traffica. Nonostante si tratti di una strada secondaria in molti la utilizzano come scorciatoia per raggiungere da Sala Consilina i territori di San Pietro al Tanagro e San Rufo.

La zona, inoltre, è  frequentata dagli amanti della natura e del trekking. Sarebbe bastato il vento forte o qualche altro fenomeno atmosferico per provocare la caduta del pioppo. Per fortuna i volontari dell’Ataps Tutela Ambiente Onlus hanno segnalato il caso alle forze dell’ordine.

Sul posto i Carabinieri della Stazione di Sala Consilina, guidati dal Luogotenente Cono Cimino, che hanno attivato le procedure per la abbattere definitivamente l’albero. Restano da capire chi e perché abbia compiuto quel gesto.

Tags

Ti potrebbero interessare