Tolomeo
CilentoEventiIn Primo Piano

A Vallo della Lucania arriva Ruggero Cappuccio per il Premio “Paolo Borsellino Essendo Stato”

L’evento si terrà lunedì 19 Marzo

VALLO DELLA LUCANIA. In occasione della giornata nazionale della legalità, il 19 Marzo 2018, si terrà la prima edizione del Premio “Paolo Borsellino Essendo Stato“, ispirato all’opera del regista e scrittore campano Ruggero Cappuccio, che ha offerto al pubblico anche uno spaccato della vita del giudice palermitano sospeso tra la realtà urbana e l’armonia perduta della Sicilia.

La manifestazione si svolgerà in due momenti, la mattina presso l’Aula Magna dell’Istituto tecnico “Cenni- Marconi, alle ore 10.30, l’autore, nonché direttore del “Napoli Teatro Festival”,  incontrerà una parte dei ragazzi per un dibattito. A seguire saranno conferiti i premi per l’impegno civile nel campo della legalità, delle arti ,dell’ambiente e della formazione. A partecipare all’incontro, anche il parroco e responsabile delle comunicazioni sociali della Diocesi di Vallo della Lucania,Don Valeriano Pomari, che testimonierà  la forza di un ideale di giustizia, che deve continuare anche dopo la strage di Via D’Amelio; Antonio Lenza, dell’Università di Salerno, Gabriel Zuchtrieghel, direttore del Parco Archeologico di Paestum.

Nella serata presso il Teatro “Leo De Berardinis”, alle ore 20.00, si terrà un reading-concerto, e saranno premiati, artisti, forze dell’ordine, magistrati, docenti e volontari che si sono distinti per l’impegno civile nel campo delle arti, del sociale, della cultura e della legalità.

Tags

Ti potrebbero interessare