Nomasvello
AlburniAttualitàIn Primo PianoLocalità

Roscigno: un investimento per le strade rurali

Previsti circa 1.505.000 euro da distribuire per la realizzazione di tre importanti progetti di riqualificazione

Un impegno complesso e di ampia portata quello assunto dall’amministrazione di Roscigno e finalizzato alla sistemazione e al ripristino delle strade rurali del territorio.

Il Comune, infatti, nell’ambito degli interventi di manutenzione straordinaria della rete viaria comunale, ha inserito i lavori del circuito interpoderale per favorire l’accesso alle aziende agricole ubicate in quelle zone e per migliorare le condizioni di vita, di lavoro, di trasporto e, più in generale, per facilitare spostamento di uomini e merci nel settore agricolo. La maggior parte delle strade rurali del paese sono costellate da uliveti – coltura che rappresenta la fonte di reddito principale per il territorio –  ed è una priorità, per l’Amministrazione, garantire la perfetta fruibilità delle vie d’accesso a zone così ricche e preziose: per questo, è stato previsto un maxi investimento pari a circa 1.505.000 euro da distribuire per la realizzazione di tre importanti progetti di riqualificazione.

Sono coinvolte tre arterie: innanzitutto, la strada rurale Torre Giummato – dalla località Santa Maria nei pressi di Roscigno Vecchia fino alla Località Difesa-; poi, Giummato Foresta e Retata Foresta – che dalla Località Giummato si snoda fino a Sacco per poi ricongiungersi con la s.p. 342 il località Retara- ;  infine, Fangiola– che da Roscigno Vecchia arriva ai confini di Bellosguardo.

Tags

Ti potrebbero interessare

Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it