Capaccio Paestum, finanza sequestra 34mila litri di gasolio agricolo

Tre le persone denunciate

CAPACCIO PAESTUM. La guardia di finanza di Agropoli in due distinte operazioni condotte sotto la direzione della Procura della Repubblica, ha sequestrato 34mila litri di gasolio commercializzato in frode alle accise.

L’attività è scaturita dal controllo di un autocarro trasportante gasolio agricolo; il conducente era privo dei documenti di accompagnamento. Le indagini hanno consentito di accertare che il gasolio era stato acquisito in un deposito carburanti di Capaccio Paestum e che il titolare aveva ceduto ulteriore gasolio agricolo a diversi soggetti sprovvisti di autorizzazione per aziende agricole.

Il responsabile, pur essendo privo di qualsiasi autorizzazione per la detenzione e l’utilizzo di gasolio agricolo ha illecitamente acquistato questo carburante procurandosi un indebito vantaggio fiscale, considerato che esso risulta soggetto ad un’aliquota accisa agevolata. 3 le persone denunciate.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.