Studenti sapresi a lavoro con la Capitaneria di Porto

Sottoscritto accordo per alternanza scuola – lavoro

Lo scorso lunedì 5 marzo presso l’Istituto d’Istruzione Superiore “Leonardo Da Vinci” di Sapri il Tenente di Vascello Giovanni Paolo Arcangelo, Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Palinuro, e il Dirigente Scolastico Prof. Corrado Limongi, hanno sottoscritto una convenzione nell’ambito del progetto scolastico di “Alternanza scuola lavoro”.

La convenzione, approvata dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, rientra nelle iniziative promosse dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e si pone l’obiettivo di agevolare le scelte professionali degli studenti delle scuole superiori attraverso la conoscenza diretta del mondo del lavoro e l’acquisizione di conoscenze pratiche. A partire dal mese di marzo, pertanto, la Guardia Costiera di Palinuro accoglierà i giovani studenti presso i propri uffici affiancando il personale militare nell’espletamento delle attività istituzionali del Corpo che formeranno oggetto del percorso formativo. Gli studenti del quinto anno, indirizzo nautico, avranno l’opportunità di conoscere da vicino l’iter amministrativo dei procedimenti nei vari settori di competenza della Guardia Costiera e parteciperanno alle molteplici attività marittime e costiere accrescendo il bagaglio di conoscenze nell’ambito del proprio iter scolastico.

Un momento importante per gli studenti, dunque, ma anche per i militari che, attraverso il contatto diretto con la fascia più giovane della popolazione Cilentana, avranno la possibilità di divulgare la cultura del mare per un suo uso più consapevole e sicuro, soprattutto in prossimità dell’inizio della stagione balneare.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it