Pegaso Agropoli
martedì, Settembre 21, 2021
HomePoliticaM5S primo partito, coalizione di centrodestra avanti: disastro per De Luca e...

M5S primo partito, coalizione di centrodestra avanti: disastro per De Luca e Alfieri

Sconfitte senza precedenti in Provincia di Salerno

Il M5s è il primo partito in Italia; il centrodestra la prima coalizione.  Nonostante i dati non siano ancora ufficiali appaiono ormai certi i risultati di queste elezioni.

I pentastellati superano il 31% delle preferenze; la coalizione di centrodestra arriva al 37% con la Lega primo partito (18,4%). Disfatta del Partito Democratico che si ferma al 19%. Tutta la coalizione di centrosinistra, invece, arriva al 23%. Liberi e uguali sotto il 4% (3,38).

I risultati si riflettono anche sulla Provincia di Salerno. Franco Alfieri e Vincenzo De Luca sono i grandi sconfitti. Il M5S stravince a Salerno con Piero De Luca soltanto terzo. Stessa posizione occupata nel collegio Agropoli da Franco Alfieri, superato da Marzia Ferraiolo (centrodestra) e Alessia D’Alessandro (M5S).

Alla Camera, nel collegio di Cilento, Vallo di Diano e Alburni, la Ferraiolo a metà dello spoglio ha ottenuto il 32% delle preferenze; D’Alessandro si ferma al 31%, Alfieri al 29%.

Al Senato, invece, è un testa a testa tra Franco Castiello (M5S) e Costabile Spinelli (Centrodestra) i due si attestano al 37% delle preferenze, separati da una manciata di voti. Indietro la candidata del centrosinistra Filomena Gallo che non supera il 18%.

Nel collegio Salerno, che comprende anche Capaccio Paestum, Andrea Cioffi si riconferma senatore con il 42% delle preferenze. Secondo Pasquale Marrazzo, terzo Tino Iannuzzi.

Nel collegio Battipaglia della Camera, risultato simile: pentastellati avanti con Nicola Acunzo, poi il candidato del centrodestra Ciccone, infine il pieddino Volpe.

Redazione Infocilento
La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

4 Commenti

  1. Gli italiani ancora una volta si sono mostrati il popolo più ignorante d Europa. Hanno votato per gli incapaci? E mo so cazz amar. Facitv ngul gnurant

  2. Pretendevano troppo.Attendo il classico sermone di ” Vincenzino contro Luigino” per sentire quali scuse si inventa a giustifica del disastro salernitano ed agropolese. Sia loro di consolazione l’abbraccio fraterno demitiano.Poveri compagni di merende.A Salerno e ad Agropoli, ognuno dei fedelissimi amici amministratori inizierà ad agitarsi per prendere le opportune distanze dai perdenti malconci. Fortunato chi scappa per prima in previsione di un futuro sempre più nero.

  3. prima l’autovelox e ha fatto piangere migliaia di persone e poi voleva i voti TIE’!!!!!!!!!

Commenti chiusi

Membership