Moio della Civitella: il comune punta a riqualificare due antichi palazzi

Si punta ad ottenere finanziamenti per realizzare le opere

Il comune di Moio della Civitella, punta a riqualificare due antichi palazzi di sua proprietà.

blank

L’amministrazione comunale ha approvato il progetto per i lavori di “Riqualificazione e rifunzionalizzazione” di Palazzo Merola e Palazzo Torrusio.

Le opere avranno un costo stimato di 634mila euro per Palazzo Merola e 610mila euro per Palazzo Torrusio.

Quest’ultimo in passato è stato già interessato da lavori di ristrutturazione non solo alle murature esterne ed interne ma anche all’ampio giardino esterno e lo scorso settembre l’edificio è diventato la nuova sede del “Museo della Civiltà Contadina”, dove si possono ammirare circa 700 reperti.

Anche Palazzo Merola è destinato a una nuova vita: nel 2005 è stato acquistato dal Comune, con l’annessa biblioteca della famiglia Merola, con lo scopo di diventare una struttura di tipo ricettivo ove allestire un ostello della gioventù o un B&B, da dare in gestione ad una cooperativa formata da giovani locali.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Angela Bonora

Studia Scienze della Comunicazione, è appassionata ai film del cinema e ai telefilm stranieri. Nel tempo libero legge molti libri soprattutto romanzi e gialli. Le piace leggere i giornali da cui apprende molte informazioni di cultura generale ed è per questo che le è sempre piaciuto fare la giornalista, iniziando così a scrivere articoli.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it