Agropoli, furto nella notte. E’ allarme sicurezza

Cittadini preoccupati: “Perché le telecamere non sono in funzione?”

AGROPOLI. E’ allarme sicurezza ad Agropoli. Aumenta esponenzialmente il numero di furti che si sta verificando in zona. Talvolta i ladri agiscono anche per portar via pochi euro.

L’ultimo episodio si è registrato nel corso della notte in pieno centro. Dei malviventi sono entrati in un palazzo e hanno forza la porta della portineria; una volta dentro hanno rubato un pc, e il sistema di registrazione della videosorveglianza. Poi sono fuggiti via facendo perdere le loro tracce. Il furto è avvenuto in una zona in cui sono presenti ben quattro telecamere fatte installare in tempi diversi dal Comune ed è questo che ha determinato la rabbia dei cittadini. «Ci sentiamo presi in giro – dicono alcuni residenti del centro – hanno installato delle telecamere, ci hanno promesso maggiore sicurezza, ma ancora oggi non sappiamo se funzionano. Dal Comune continuano a dire di sì ma allora perché non vengono mai prese in considerazione per risolvere le indagini?».

Il malcontento è comune e riguarda anche i commercianti che si sentono insicuri: «Il territorio è abbandonato dalle istituzioni, vorremmo maggiori controlli o quantomeno dei deterrenti. Ci appelliamo alle forze dell’ordine visto che il Comune non sembra avere a cuore il problema».

Soltanto pochi giorni fa un altro furto è stato registrato in un’abitazione di via dei Mille, sempre in prossimità del corso. In settimana, inoltre, sono state visitate dai malviventi due ville in aree periferiche, le stesse dove soltanto poche settimane fa vennero colpite delle aziende artigiane.

Singolare quanto avvenuto in via Dante Alighieri, sempre nei giorni scorsi: i malviventi sono entrati in un bar da una porta secondaria ed hanno rubato un salvadanaio contenente pochi spiccioli.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Gennaro Maiorano

Laureato in ingegneria si occupa di giornalismo dal 2013. Appassionato del Cilento e della sua natura si occupa principalmente di tematiche legate all'ambiente.