Tolomeo
AttualitàCilento

Agropoli, riparata la Tac: era guasta da un mese

Ieri l’intervento dei tecnici


E’ stata riparata nella giornata di ieri la Tac dell’ospedale civile di Agropoli. Era guasta da oltre un mese, ovvero dallo scorso 12 gennaio. I tecnici hanno dovuto sostituire un pezzo del macchinario che da oggi è nuovamente in funzione.

Un problema simile si era registrato nei giorni scorsi anche a Vallo della Lucania dove pure la Tac non è stata funzionante per diversi giorni. Un episodio, questo, finito al centro anche di un caso di cronaca, quello relativo alla morte di Barbara Di Matteo, 50enne di Omignano. La donna doveva essere sottoposta ad un esame ma le apparecchiature del comprensorio erano tutte guaste ed è stato così necessario trasferire la malcapitata prima a Battipaglia, poi a Salerrno, infine a Napoli dove è morta. Un caso, questo, su cui i familiari chiedono chiarezza e per questo hanno presentato una denuncia.

Per l’ospedale di Agropoli nei prossimi mesi dovrebbe arrivare anche una nuova Tac, così come promesso dal direttore generale dell’Asl Salerno Antonio Giordano.

Tags

5 commenti

  1. S’è messo pure a riparare le tac,però…
    ma come fate a chiamarlo “Ospedale Civile” di Agropoli,se è poco più di una guardia medica.

  2. Infatti non è un ospedale sarebbe meglio se ospitasse gli anziani come ospizio per i non abbienti però non si può pretendere troppo da questi scienziati della politica

  3. Dico ai giovani miei coetanei se non siamo capaci di prenderci il futuro per cambiarlo è meglio andare via in una società più civile e giusta

  4. Cosi’ com’è l’ospedale di Agropoli non serve proprio a nulla, se avete un emergenza andate direttamente a Vallo o a Battipaglia evitando di perdere tempo prezioso.

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito