Monte San Giacomo, ok ad un progetto di tracciamento delle acque sotterranee

Le ricerche riguarderanno tracciamento e monitoraggio delle acque

MONTE SAN GIACOMO. Continuano le attività del Gruppo Speleo Alpinistico Vallo di Diano. L’associazione da tempo si occupa di studi e ricerche nel territorio valdianese e nelle aree circostanti per indagini relative al territorio carsico ricadente nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

In tal senso, tra gli obiettivi del gruppo, vi è anche un progetto di tracciamento e monitoraggio delle acque sotterranee degli inghiottitoi di Vallicelli e Bocca della Tronata. Verranno eseguiti studi specifici e una prova colorimetrica atta a stabilire l’esatta portata e l’esatto percorso dei corsi d’acqua sotterranei monitorati.

Il comune di Monte San Giacomo, guidato dal sindaco Raffaele Accetta, ha autorizzato il GASVD a realizzare l’iniziativa presso gli inghiottitoi ricadenti nel territorio comunale.

I controlli, in passato eseguiti in molti altri centri del Vallo di Diano, consentiranno di trarre fondamentali informazioni sulle dinamiche delle acque sotterranee fornendo un ulteriore dato a supporto anche delle amministrazioni locali.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.