Capaccio Paestum, collettore del depuratore guasto: c’è attesa per l’inizio dei lavori

E intanto l’acqua esce scura

E’ trascorso oltre un mese da quando il tubo collettore che dal depuratore di Varolato dovrebbe sversare a circa due chilometri dalla costa è stato danneggiato dalle mareggiate. Da allora l’acqua proveniente dal depuratore fuoriesce a riva, nei pressi del pontile, e sebbene l’amministrazione comunale nei giorni successivi avesse rassicurato sul fatto che era già stata trovata una soluzione, i lavori ancora non sono partiti. Inoltre, se nei primi giorni in cui il collettore si era rotto l’acqua usciva limpida, come mostrano alcune immagini diffuse sui social, ora è di colore scuro. Di qui la preoccupazione di diversi cittadini visto che anche febbraio sta passando e che a Pasqua inizieranno ad arrivare turisti nelle strutture. Certo, la stagione dei bagni è ancora lontana, ma tanti approfittano dei ponti di vacanza per venire a prenotare per l’estate.

Per risolvere il guasto, è stato deciso di utilizzare il sistema del “troppo pieno”, che permetterà lo scarico in un canale di bonifica sul confine nord dell’impianto di Varolato.

«L’impianto di depurazione di Varolato è dotato, infatti, di una condotta che consente lo scarico delle acque depurate in alternativa al sollevamento delle stesse nella condotta sottomarina. – hanno fatto sapere dal Comune –  Il sistema individuato, per una risoluzione immediata della problematica in vista della stagione estiva, consentirà così lo scarico per gravità in un canale di bonifica situato sul confine nord dell’impianto di depurazione». I lavori non sono ancora iniziati a causa del cattivo tempo e delle conseguenti mareggiate.

CONTINUA A LEGGERE
blank

Filippo Di Pasquale

Laureato in giurisprudenza, collabora con InfoCilento occupandosi di cronaca attualità e cultura. E' appassionato di musica, eventi e tradizioni locali. Segue con attenzione gli sviluppi sociali del territorio del Vallo di Diano e del Cilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it