Giungano sbarca in Lituania per ” Adventure 2018″

La Fiera Internazionale del Turismo lituana ospita oltre 300 espositori enogastronomici da tutto il mondo

Enogastronomia dal mondo, con prodotti tipici e specialità tutte da scoprire: è questo l’oggetto dell’invito esclusivo che un paesino del Cilento ha ricevuto dalla Camera di Commercio Lituana, in collaborazione con l’Ambasciata italiana in Lituania.

Si tratta dell’Associazione ” Cilentum Pizza” di Giungano che, attraverso il suo Presidente, Pietro Manganelli, ha chiesto il patrocinio al Comune per poter pubblicizzare le prelibatezze tipiche cilentane a quella che è considerata una delle fiere più rinomate del settore nei paesi baltici.

Il tema, per il  2018, è ” turismo gastronomico”.

L’iniziativa è fra le più conosciute e apprezzate nel settore a livello internazionale e, soltanto nell’ultima edizione, ha vantato oltre 300 espositori con più di 30.000 visitatori provenienti da 18 paesi.

Un’opportunità irripetibile per il piccolo Comune del Cilento che, grazie all’Associazione – a capo, fra le altre cose, della rinomata ” Festa della Pizza”, – avrà l’opportunità di far conoscere, assaggiare e apprezzare la bontà dei prodotti che hanno reso famosa e amata la gastronomia locale.

L’appuntamento, dunque, è previsto per oggi, 26 gennaio, a Vilnius, in Lituania.

 

 

 

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Antonella Capozzoli

Si laurea nel 2013 in Lettere Moderne e nel 2016 consegue la specialistica in Filologia Moderna col massimo dei voti. Collabora all'organizzazione del Convegno Internazionale Boccaccio Angioino ( 2013) presso l'Università degli studi di Salerno. Pubblica il saggio " Il Decameron, la Fortuna e i mercatanti della seconda giornata" sulla rivista semestrale di letteratura e cultura varia " Misure critiche" ( 2014).