Tolomeo
CilentoIn Primo PianoPolitica

Castellabate, minoranza scrive al difensore civico: totale assenza di trasparenza nei conti pubblici

Nota inviata anche alla prefettura

CASTELLABATE. “Dal mese di Maggio tutte le nostre richieste presentate per avere un quadro preciso della situazione economico – finanziaria del Comune di Castellabate sono rimaste inevase, cioè non hanno avuto risposta. Dal 1 Luglio è cambiato il Responsabile dell’Area Economico-Finanziaria. Abbiamo, perciò, aspettato un mese, due, tre con la speranza di ricevere qualche risposta, ma niente”.

Esordiscono così i consiglieri di minoranza del Comune di Castellabate Alessandro Lo Schiavo, Marco Rizzo, Caterina Di Biasi e Luigi Maurano. Ancora una volta viene messa in dubbio la trasparenza dei conti dell’Ente.

Secondo i quattro esponenti dell’opposizione, nonostante i solleciti, nulla sarebbe cambiato “Sono passati sette mesi – dicono – Fra un po’ si discuterà il bilancio 2018 e nessuna risposta è ancora arrivata. Stiamo parlando di situazioni che ammontano a milioni di euro (pensiamo ai soldi che il Comune di Castellabate deve dare al Piano Sociale di Zona S8, ai tanti debiti verso Enel, Edison e altri) e che incidono sulla veridicità dei bilanci”.

Di qui la decisione di inviare una nota al Difensore Civico della Campania e al Prefetto di Salerno “per evidenziare tale situazione e per invitare a prendere gli adeguati provvedimenti in merito alla totale mancanza di trasparenza dei conti pubblici del Comune di Castellabate”.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito