Affare Fatto
Cronaca

Vibonati: antenne telefoniche abbattute dal vento, sindaco chiede interventi

Da circa una settimana disagi per le utenze

VIBONATI. Continuano i problemi alle reti di telefonia mobile nel basso Cilento. Il problema persiste dallo scorso 17 gennaio allorquando in seguito al maltempo la struttura radio delle compagnie telefoniche situata ad Ispani è stata gravemente danneggiata. Da allora la comunità locale è priva di collegamento. Per questo il sindaco del Comune di Vibonati, Franco Brusco, ha inviato una missiva all’Agcom, alla Prefettura ed alle principali compagnie telefoniche, per chiedere interventi.

Nella nota si evidenzia come l’assegna “di ogni tipo di collegamento crea grave pregiudizio di accesso ai servizi dell’utenza, segnatamente quella socio-sanitaria”.

“Come è noto – prosegue Brusco – la rete mobile costituisce l’unico insostituibile mezzo di comunicazione per l’assenza di utenza di telefonia fissa, sia domestica che pubblica”. Di qui l’invito ad intervenire con “somma urgenza” al ripristino della struttura mobile al fine di assicurare l’insostituibile servizio ai cittadini.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito