Montella PrismArredo
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Omicidio Vassallo: una marcia per scongiurare la chiusura delle indagini

Saranno presenti sindaci provenienti da ogni parte d’Italia

POLLICA. Una marcia per continuare a chiedere giustizia: è quella che si terrà il prossimo 10 febbraio ad Acciaroli, per scongiurare la richiesta di archiviazione delle indagini sull’omicidio di Angelo Vassallo, l’ex sindaco di Pollica assassinato il 5 settembre del 2010, la cui morte resta ancora avvolta nel mistero.

La marcia è stata organizzata dalla Fondazione Angelo Vassallo e vedrà la partecipazione di numerosi primi cittadini, provenienti da ogni parte d’Italia.

«Dopo cinque anni di assenza abbiamo deciso di tornare ad Acciaroli per ricordare Angelo. Saremo in tanti a chiedere verità e giustizia e convincere lo Stato a cercare chi lo ha ucciso», ha spiegato il fratello Dario, presidente della Fondazione e promotore dell’iniziativa.

Le indagini sull’omicidio Vassallo si concluderanno a febbraio. Dopo sette anni i magistrati non sono riusciti a trovare prove che permettessero l’avvio di un processo ai danni dei presunti responsabili dell’assassinio del Sindaco Pescatore.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento e Vallo di Diano. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Un commento

Ti potrebbero interessare

Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it