AlburniCronacaIn Primo Piano

Giallo a Petina, rinvenute ossa umane in montagna

Le ossa appartengono ad un arto superiore. Si indaga

PETINA. Ritrovate ossa umane in area montana di Petina.

Il ritrovamento è avvenuto ad opera di un ricercatore di tartufi. Le ossa, rinvenute presso la grotta dell’inferno vicino alla località La Pila, sembrerebbero appartenere ad un arto superiore di un essere umano.

L’uomo che ha effettuato il macabro e fortuito rinvenimento ha immediatamente allertato i carabinieri del comando compagnia di Sala Consilina, guidati dal capitano Davide Acquaviva, che hanno provveduto in tempi rapidi a porre sotto sequestro i resti umani e ad informare prontamente la Procura di Lagonegro.

Allo stato i magistrati inquirenti stanno ancora valutando l’opportunità di inviare i resti ai carabinieri del Ris (reparto investigazioni scientifiche ), al fine di disporre un primo accertamento sulla consistenza del materiale osseo, sulla sua reale appartenenza ad un essere umano e soprattutto sui tempi di permanenza di tale materiale nell’ area del ritrovamento.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!