Gold Metal Fusion
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Nel 2018 nuova vita per il castello di Rocca Cilento

Il maniero è sottoposto ad importanti lavori di riqualificazione

LUSTRA. Il nuovo anno restituirà alla comunità uno dei castelli più grandi della Provincia di Salerno. Si tratta dell’antica fortezza di Rocca Cilento. Il maniero, dalla primavera scorsa, è sottoposto ad importanti interventi di riqualificazione che stanno permettendo di recuperare sia gli ambienti interni che quelli esterni. Le opere dovrebbero terminare appunto entro il 2018. La struttura è privata e diventerà un luogo per cerimonie, ricevimenti e grandi eventi.

Fu il Comune di Lustra lo scorso anno a chiedere che fossero eseguiti interventi di messa in sicurezza dell’antico edificio per il pericolo di crolli, considerato che il castello versava in condizioni di degrado. Fu allora Stefano Sgueglia, all’epoca promittente acquirente del maniero dagli eredi Moscati, ad avviare le opere. Si tratta dello stesso imprenditore capace di recuperare e dare nuova vita il Castello di Limatola, nel beneventano. Quest’ultimo è oggi sede di importanti eventi e manifestazione che attirano migliaia di turisti da ogni parte d’Italia e non solo. Chissà che anche il maniero di Rocca Cilento, una volta restaurato, non abbia la stessa rilevanza.

Risalente ad età normanna, il Castello di Rocca Cilento, nel Comune di Lustra, fu dimora dei Sanseverino che lo utilizzarono come residenza per esercitare l’attività giudiziaria e amministrativa.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito