Nuova Elite
AlburniAttualitàCilentoIn Primo PianoLocalitàVallo di Diano

Cilento e Vallo di Diano, arrivano i fondi per la sistemazione delle strade

I fondi incassati dalla Provincia di Salerno saranno investiti per migliorare la viabilità stradale del territorio

A breve prenderanno il via i lavori di messa in sicurezza stradale sulle aree di competenza della Provincia di Salerno.

I fondi, pari a 4.815.152,74 euro, – stanziati per l’attività di manutenzione straordinaria della rete viaria – saranno investiti per migliorare la circolazione della autovetture e garantire maggiore sicurezza agli automobilisti. Per valutare l’urgenza degli interventi, è stata stilata una graduatoria che permetterà di risolvere i problemi più urgenti nel minor tempo possibile.

Il territorio del Cilento, Vallo di Diano e Alburni è interessato da problematiche di diverso tipo che richiedono spese e lavori molto diversi:

La S.S. 18 – Variante S.P. 430  prevede la sistemazione della segnaletica verticale ed orizzontale, oltre che opere di finitura (posa in opera ringhiera in profilati metallici zincati – sistemazione a verde) per una spesa complessiva di 40 mila euro;

dall’abitato di Petina allo svincolo autostrada A3 di Petina, sarà necessario il ripristino dei parapetti di protezione ( in muratura di pietrame) parzialmente distrutti, dal lato valle, per una spesa di 51 mila euro;

lungo la SP 18: Rofrano-Sanza, i lavori urgenti di miglioramento della sicurezza stradale costeranno circa 55 mila euro;

per la “SP15 (ex 15c) alla KM.ca 27+800 alla KM.ca 31+460 ricadente nel Comune di Pollica, i lavori di riqualificazione del piano di viabilità prevedranno un costo di  94.800 euro;

lungo la S.P. 278, nel tratto ricadente nel Comune di Capaccio Paestum, ci si occuperà del ripristino della pavimentazione stradale ammalorata. Costo: 54.600 euro;

ancora a Capaccio, altri due interventi: uno, all’ intersezione tra via Linora e via Molino, dove saranno sostituiti i cordoli di corsia e la segnaletica stradale per una spesa di 25 mila euro; l’altro, riguarderà alcuni tratti della carreggiata, e vedrà il ripristino della pavimentazione bituminosa sconnessa  e avvallata per un importo di 25 mila euro;

lungo la SP 116 – SP 15,  dall’Inn. con la SP 274 all’abitato di Sessa Cilento, saranno spesi 44mila euro per sistemare e riqualificare un piano viabile ormi obsoleto;

alla “SP 84 Futani – Innesto Sr 447/Sp 220 Eremiti – Innesto Sp 84/Sp 267 San Mauro – San Nazario, gli interventi straordinari di miglioramento della sicurezza stradale costeranno 86 mila euro.

Infine, 47 mila euro saranno assegnati per la riqualificazione della SP 12, dalla Km.ca 0+000 alla Km.ca 0+500 abitato di Controne. 

 

Tags
Back to top button
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it