Affare Fatto
Cilento

Capaccio Paestum, parte dalla stazione la Fiction 3.0

La fiction fatta dai ragazzi per i ragazzi

Sabato 18 novembre l’Associazione Mineia ha dato il via alla Fiction 3.0.

La fiction fatta dai ragazzi per i ragazzi. Sabato mattina all’alba, la regista Biancarosa Di Ruocco, coadiuvata dalla Diva Service (Carmine Reina e Angelo Marino) e dallo staff dell’Associazione Mineia, ha dato il via alle riprese con il tradizionale ciak. Sono state girate le prime scene della puntata zero dove il personaggio interpretato dall’attore protagonista Giuseppe Sette arriva dalla sua terra di origine per ricoprire l’incarico di preside in una scuola del nostro territorio. Nei prossimi giorni, se vedrete in giro delle macchine da presa e la regista Biancarosa in azione, si tratta della Fiction 3.0 che prende corpo. Se volete partecipare come comparse fatevi avanti, siete tutti benvenuti.

La puntata zero sarà terminata entro dicembre 2017 e nei primi giorni di gennaio verrà presentata nelle scuole. Da lì inizierà la vera avventura perché la fiction passerà nelle mani dei ragazzi che con la loro inventiva e le loro esperienze di vita da raccontare daranno il via a storie entusiasmanti e piene di verità.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito