Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Sapri: l’acqua non è potabile. Bottigliette agli studenti

Sapri: l’acqua non è potabile. Bottigliette agli studenti

Sul caso è polemica. Congiusti accusa Del Medico: si dimetta

Sul caso è polemica. Congiusti accusa Del Medico: si dimetta

SAPRI. Bottigliette d’acqua per gli studenti. E’ questa l’ultima soluzione adottata per alleviare i disagi delle famiglie, ed in particolare dei più piccoli, in considerazione della non potabilità dell’acqua a Sapri ed in altre località del Golfo di Policastro. A distribuirle a tutti gli studenti degli istituti comprensivi sarà la Consac, su sollecitazione dell’amministrazione comunale.

Da diversi giorni, ormai, dai rubinetti delle utenze sapresi fuoriesce acqua di colore giallo: un fenomeno naturale, dovuto all’intorbidimento delle sorgenti per il maltempo e che ha causato la non potabilità della risorsa idrica. La questione sta determinando malcontento tra i residenti ma anche polemiche sul piano politico. A finire nel mirino della maggioranza è Giuseppe Del Medico, componente del cda di Consac.

E’ il vicesindaco Daniele Congiusti a puntare il dito contro di lui accusandolo di non aver preso iniziative concrete per risolvere il problema. “Notizia di oggi – evidenzia Congiusti – un presunto tavolo tecnico fatto con mesi di ritardo”. “Chiedo al consigliere di minoranza un piccolo sussulto di dignità lasciando il consiglio di amministrazione Consac per manifesta incapacità”, accusa il vicesindaco, secondo cui Del Medico “Continua ogni santo giorno a tradire il suo paese”.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Popolari

Top