Serie B: per la Salernitana occasione d’oro a Cesena

I granata domani faranno visita all’ultima della classe

Il quattordicesimo turno di Serie B è ormai  alle porte: la Salernitana, alle ore 15.00 di domani, farà visita ad un Cesena che non gode di salute straordinaria. I romagnoli tra le mura amiche, dello stadio “Dino Manuzzi”, vantano uno score non impressionante fatto di due vittorie, tre pareggi ed una sconfitta, nove sono le reti siglate, otto quelle subite. Dati totalmente identici per i granata in trasferta: i ragazzi allenati da mr. Bollini, lontani da Salerno, hanno colto proprio nelle ultime due sfide, con Novara ed Avellino, bottino pieno, divisione della posta con Venezia, Parma e Pro Vercelli, l’unica battuta di arresto rimane, per ora, quella di Carpi.

Le due squadre, divise attualmente da sette lunghezze in classifica, arrivano a questa gara in uno stato di forma completamente diverso: il Cesena, che vanta sei sconfitte totali, negli ultimi cinque turni ha vinto solo una volta, la Salernitana, squadra meno battuta della cadetteria con un solo passo falso come il Palermo, è imbattuta da dieci match. Negli otto precedenti giocati  in Romagna  il bottino granata è stato misero: zero sono stati i punti conquistati in cinque occasioni,  due i pari, l’unico sorriso è targato 2015/2016, con reti di Ciano, per i locali, Coda e Bagadur, per gli ospiti.

Bollini, per questa trasferta, si dovrebbe affidare a Radunovic tra i pali, Pucino Mantovani e Vitale nel pacchetto arretrato. Gatto ed Alex potrebbero agire sulle corsie laterali, Minala, Signorelli e Ricci nella zona mediana del campo, davanti sembra scontata la riconferma di Bocalon e Rossi.

 

CONTINUA A LEGGERE

Christian Vitale

Christian Vitale è un giornalista pubblicista che collabora con la Redazione di Infocilento.it dall'aprile del 2016. E' il responsabile della redazione sportiva.

Sostieni l'informazione indipendente