Olivicoltura nel Mezzogiorno, oggi incontro a Perdifumo

Campania e Calabria a confronto

E’ in programma per questo pomeriggio, presso il Concento Santa Maria degli Angeli di Perdifumo, un incontro dedicato a “Olivicoltura e olio extravergine di oliva del Mezzogiorno, confronto tra Regione Campania e Regione Calabria”.

Sarà l’occasione per discutere di un tema di grande rilevanza considerato che l’olivicoltura è stata sempre un mezzo trainante per l’economia del Paese, basti pensare che l’Italia è il secondo produttore europeo di olio di oliva, con una produzione di oltre 6 milioni di quintali.

All’evento prenderanno parte Giuseppe Bombino, presidente del Parco dell’Aspromonte, Antonio Paolillo, Tecnologo Alimentare Otabasical, Giuseppe Celano, dell’Università di Salerno. Manuela Russo, tecnologa alimentare Otacl, Antonella Malandrino, delegata del fratoio oleario Serra Marina.

L’evento coinvolte la Pro Loco di Perdifumo, il Parco del Cilento e quello dell’Apromonte, il Comune di Perdifumo e l’ordine dei tecnologi alimentari di Campania e Lazio.

Ad aprire il convengo il presidente della Pro Loco, Agostino Pisano e il sindaco di Perdifumo Vincenzo Paolillo.

CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.

Sostieni l'informazione indipendente


Leggi anche
Close