Serie D, Gelbison: sconfitta con l’Igea Virtus

La Gelbison perde 3 a 0 dopo il rigore parato

blank

Trasferta in sicilia, amara, per la Gelbison di mister De Felice che perde, per tre gol di scarto, con l’Igea Virtus. La partita, giocata nel primo pomeriggio di oggi, per la decima giornata di campionato, ha visto subito protagonista il portiere rossoblu, D’Agostino, parando un rigore al 26′ del primo tempo. Al 35′ si aprono le marcature con il primo gol della squadra siciliana che sblocca la gara con la rete di Mercaj.

Il secondo tempo si apre con gli stessi giocatori in campo di entrambe le squadre; subito, una delle poche occasioni rossoblu, con De Luca, ma il portiere avversario si oppone in calcio d’angolo.  Al 55′ della seconda frazione di gioco, il raddoppio dell’Igea Virtus con il gol di Fioretti. A chiudere il match, la terza rete siglata da Kacori; ancora protagonista, nel finale, il portiere della Gelbison, artefice del secondo penalty parato ma ormai inutile per il risultato. Per la squadra vallese ammoniti Manzillo, Cammarota, De Luca e Romanelli.

Quarta sconfitta stagionale per la società vallese che domenica prossima, per l’undicesima giornata di campionato, affronterà la squadra del  Sancataldese in casa, allo stadio “Morra” di Vallo della Lucania. Nello stesso girone il pareggio nel finale dell’Ebolitana contro la Cittanovese. Questi gli altri risultati del girone: Ercolanese-Troina 2-3, Ebolitana-Cittanovese 2-2, Igea Virtus- Gelbison 3-0, Isola Capo Rizzuto-Portici 1-1, Paceco-Nocerina 0-1, Palmese-Acireale 2-3, Palazzolo-Messina 2-3, Vibonese-Roccella 2-0, Sancataldese-Gela 0-0.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it