Esercitazione annuale della Protezione Civile: anche il Cilento presente

Saranno presenti anche dei gruppi di protezione civile provenienti dall’estero

Si terrà a Viggiano il 27 e il 28 ottobre la CamBasCal, l’annuale esercitazione della Protezione Civile che vede impegnate le unità operative della Campania, della Basilicata e della Calabria. Scenderanno sul campo anche i gruppi del comprensorio cilentano.

«E’ l’occasione di testare le nostre capacità e la nostra esperienza – spiega Aniello La Bruna, presidente della sezione di Vallo della Lucania -. I volontari saranno impegnati in due giornate molto intense in cui verranno simulati gli scenari più disparati ed opereranno sotto l’attento sguardo di ospiti internazionali dal momento che la Protezione Civile italiana si sta sempre di più affermando come esempio per gli altri paesi».

Saranno infatti presenti, tra gli altri, una delegazione rappresentativa della Repubblica del Messico, dei rappresentanti della città greca di Vonitsa e un funzionario delle Nazioni Unite. Presente anche il Coordinamento Nazionale della Protezione Civile con i suoi funzionari.

Quest’anno l’esercitazione si inserisce all’interno del progetto europeo Uscore2 che vede impegnate numerosi enti a partire dall’agenzia delle Nazioni Unite per la riduzione dei rischi e dei disastri (UNISDR), la città di Salford (Uk), la città di Amadora con la protezione civile del Portogallo, l’Unione del Comuni inglesi oltre che dell’Università di Manchester e il comune di Viggiano per l’Italia.

Ti potrebbe interessare anche