Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Attualità

Turismo, al via la fiera TTG di Rimini 2017

Turismo, al via la fiera TTG di Rimini 2017

La Campania presenta le nuove strategie

La Campania presenta le nuove strategie

Inaugurata questa mattina la 54°edizione della Fiera TTG di Rimini alla presenza del Direttore Generale del Ministero dei Beni e delle attività culturali e del Turismo, Francesco Palumbo. Per la Campania ha partecipato alla cerimonia di apertura l’Assessore allo Sviluppo e promozione del Turismo Corrado Matera che ha poi presentato la nuova strategia turistica regionale nel corso della conferenza stampa dal titolo “InCampania. Turismo tutto l’anno”.

“Quest’anno nella grande vetrina internazionale che è la Fiera TTG di Rimini, oltre alle grandi destinazioni del turismo mondiale come Napoli, la penisola sorrentina e le isole del Golfo, in particolare Ischia, ma anche Pompei, la costiera cilentana e quella amalfitana, proponiamo tematismi e percorsi innovativi, praticabili tutto l’anno dichiara l’assessore Matera. Un turismo delle quattro stagioni che tocca i centri e le aree interne, dalle coste ai borghi, valorizzando anche le eccellenze enogastronomiche”.

Il Direttore generale Rosanna Romano ha poi illustrato la programmazione dell’offerta culturale: “Una strategia rinnovata che punta all’ascolto dei territori secondo una logica integrata che coniuga turismo e cultura per offrire un’offerta sempre più completa in grado di intercettare tutte le richieste”.

La conferenza si è svolta nel rinnovato stand della Regione Campania, con una superficie espositiva di 600 metri quadri, caratterizzato dalla presenza di un tunnel multimediale nel quale il visitatore si immerge alla scoperta delle bellezze artistiche, paesaggistiche ed enogastronomiche della Campania. Al suo

interno desk tematici animati da rappresentanti dei Comuni, Federalberghi e Scabec. Inoltre, una grande piazza dedicata agli incontri B2B di 108 aziende campane operanti nel settore che si terranno nel corso della tre giorni.

Clicca qui per commentare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Correlati

Top