Pegaso Agropoli
Pegaso Agropoli
HomeAttualità''Cento città contro il dolore'': iniziative anche nel Cilento

”Cento città contro il dolore”: iniziative anche nel Cilento

Appuntamenti a Capaccio Paestum e Vallo della Lucania

Anche i comuni di Capaccio Paestum e Vallo della Lucania partecipano alla manifestazione promossa dalla Fondazione ISAL ”Cento città contro il dolore”. Presso l’ospedale San Luca di Vallo della Lucania già nella giornata di ieri è stato allestito un punto informativo e di raccolta fondi, dove tramite vendita delle noci si intende destinare una somma a favore della ricerca nell’ambito dell’ articolo 1 della legge 38/10 (diritto del cittadini ad accedere alle cure paliative ed alla terapia del dolore), per ciò che concerne il campo dell’algologia. L’iniziativa proseguirà nella giornata di oggi. Nell‘Area Archeologica di Paestum, sabato 7 ottobre con inizio alle ore 15,30 vi sarà invece, un’iniziativa che coinvolgerà operatori sanitari, associazioni sportive e Onlus la quale verterà sulla possibilità di far conoscere l’attività dell’ISAL sul territorio, presentando la problematica del dolore cronico. Sarà organizzata una sorta di catena umana nel segno della solidarietà, attorno l’area dei Templi.

La Giornata ”Cento città contro il dolore” nasce nel 2009 e si pone come obiettivo la sensibilizzazione di popolazione e media su prevenzione e cura del dolore cronico, sviluppando reti interconnesse tra loro, non solo a livello istituzionale e comunicativo, ma anche attraverso supporti di consulenze medico specialistiche gratuite.

Bruno Marinelli
Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.
Maffei

Membership