Comunità Montana Alburni, Cervino non è più presidente

Sarebbe già stato individuato il nuovo presidente

SICIGNANO DEGLI ALBURNI. Colpo di scena alla comunità montana Alburni. Il sindaco di Sicignano degli Alburni, Ernesto Millerosa, ha revocato la delega al consigliere Donato Cervino, rappresentante del comune di Sicignano degli Alburni alla Comunità Montana, di cui è anche presidente. Si conclude così, dopo solo novanta giorni circa, la presidenza di Cervino all’Ente delegato.

La revoca delle deleghe, in realtà, era nell’aria. Cervino durante lo svolgimento del consiglio comunale svoltosi la sera di venerdì, oltre ad additare il sindaco di fare pressioni sugli altri amministratori del territorio Alburni «per far decadere la mia carica da presidente o i miei colleghi amministratori avrebbero fatto cadere questa maggioranza», ha precisato: «finisce qui il mio percorso politico al fianco del gruppo “Sicignano da amare” e mi dimetto dalla maggioranza».

La vicenda non scomporrebbe la maggioranza comunitaria che, a quanto pare, avrebbe già pronto un nuovo documento politico programmatico con un nuovo organigramma. Su 12 componenti delegati 7 avrebbero già le idee chiare ed aver individuato in Gaspare Salamone, sindaco di Sant’Angelo a Fasanella, il nuovo presidente della Comunità montana Alburni. Firmatari del documento dovrebbero essere i delegati dei comuni di: Sant’Angelo a Fasanella, Controne, Serre, Postiglione, Ottati, Bellosguardo, Petina.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Katiuscia Stio

Laureata in Filosofia. Inizia l'attività giornalistica nel 1999 collaborando con vari giornali locali, mensili, web e realizzando servizi per una rubrica in onda su Telecolore. E' stata socia di associazioni culturali per la promozione e valorizzazione del territorio di cui ha curato la comunicazione e l'organizzazione e animatrice di gruppi di azione locale. Nel tempo ha collaborato con i quotidiani Cronache, La Città, attualmente è corrispondente de Il Mattino. Dal 2014 entra a far parte della famiglia di Info Cilento.