Majestic
AttualitàIn Primo Piano

A Casal Velino attese le reliquie di San Matteo

Domani giungeranno in Cilento dopo oltre un millennio

CASAL VELINO. Dopo 1063 anni, le reliquie di San Matteo tornano nella cappella Ad Duo Flumina. Qui, le spoglie  dell’Evangelista, riposarono per cinque secoli – dal 450 al 6 maggio 954 – prima di essere traslate nella città di Salerno. Domani, 30 settembre, il sacro Braccio giungerà nella parrocchia San Matteo di Casal Velino Marina alle ore 17:00 in occasione dell’evento straordinario organizzato dalla Diocesi di Vallo della Lucania, da quella di Salerno e dal gruppo di preghiera I Fedeli di San Matteo. Alle 17:30 ci sarà la messa presieduta da Mons. Ciro Miniero, vescovo di Vallo, e concelebrata da Don Michele Pecoraro, parroco della Cattedrale di Salerno, e Don Pietro Sacco, parroco di Casal Velino Marina. A seguire, le reliquie verranno portate in processione dalla parrocchia alla cappella Ad Duo Flumina dove resteranno esposte alla venerazione dei fedeli. Alle 20:30, nella piazzetta antistante la cappella, si svolgerà lo spettacolo canoro di Don Michele Pecoraro.

Il programma religioso continuerà nella giornata di domenica 1 ottobre quando, alle ore 09:00, la cappella sarà nuovamente aperta ai fedeli. Dopo la recita del Rosario alle 10:00, alle 11:00 sarà celebrata la messa trasmessa in diretta tv sul canale 8Channel (696 del digitale terrestre).  Al termine, saranno fatte volare due colombe in segno di pace e fratellanza tra i popoli.

La visita cilentana delle reliquie del Santo ripercorre le tappe toccate durante la traslazione a Salerno nel 954; quattro furono le soste storicamente documentate:  Velia, Casal Velino Marina, Rutino e Capaccio. Una volte giunte a Salerno, poi, le reliquie furono accolte con l’illuminazione di tutti i vicoli e tutte le strade per mezzo di lanterne.

Continua dopo la pubblicità
Tags
Continua dopo la pubblicità
blank

Antonella Agresti

Laureata in lingue nel 2012, è da sempre appassionata di giornalismo. Nel 2013 frequenta un master per addetto stampa e nell'anno successivo inizia la collaborazione con il quotidiano regionale Metropolis. Dal 2014 è nella redazione di InfoCilento e conduce programmi radio sull'emittente del portale.
Close

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it