In Primo PianoSport

Serie D: Il punto sul campionato nel girone I

Gelbison ancora sconfitta. Ercolanese prima a punteggio pieno.

Nella giornata che ha visto l’esordio stagionale della Vibonese, dopo la lunga querelle estiva, (vittoria dei rossoblu contro il Portici) sono state realizzate 23 reti. Non si è materializzato nessun successo esterno, mentre sei sono state le vittorie delle squadre che giocavano in casa e tre invece i pareggi. Ancora una volta deludente la prestazione della Gelbison. Contro un avversario ostico come il Palazzolo, la formazione cilentana esce sconfitta di misura, anche se il punteggio sarebbe potuto essere anche maggiormente pesante per una formazione di De Felice che era partita piuttosto guardinga. L’ex tecnico del Madrepietra Daunia ha preferito optare per un 3-5-1-1 iniziale con il solo De Luca a sgomitare lì davanti. Come spesso avvenuto in queste prime quattro gare della stagione nel campionato di Serie D, i rossoblu non si sono dimostrati capaci di gestire i 90′. Infatti anche questa volta la Gelbison ha retto solo un tempo, seppur occorre sottolineare che la maggior parte delle conclusioni sono provenute dalla lunga distanza. Sulla rete di Esposito, l’ottimo portiere D’Agostino ha delle responsabilità, ma non dimentichiamo che se il passivo è stato risicato molto si deve ai suoi interventi nella ripresa, alcuni spesso decisivi. Purtroppo, l’estremo difensore rossoblu non ha come lo scorso anno una difesa solida davanti, quindi gli arrivano tiri in rapida successione che lo costringono ad un lavoro extra. Nel complesso l’incontro chiarificatore tra società e squadra sembra ancora non aver reso i frutti sperati, che i rossoblu si aspettano di cogliere contro il Messina, domenica prossima al Morra.

I giallorossi sono riusciti a muovere la classifica, pareggiando al Celeste contro il Gela, una delle squadre maggiormente accreditate per la vittoria del girone I. Non un cliente facile, come direbbe l’attuale classifica, anche per il blasone dell’avversario. Continua invece in testa il grande avvio dell’Ercolanese. Il 2-0 alla Nocerina di Morgia non ammette repliche e vede El Ouazni ancora una volta assoluto protagonista: sono già 4 le reti realizzate dal giocatore di origine marocchina in altrettante partite. Un Ercolanese che presenta ancora la porta imbattuta, unica squadra del girone (se si esclude la Vibonese che ha disputato solo una gara). Continua a muovere la classifica, dopo l’avvio difficile l’Ebolitana di Nastri, che impatta al Dirceu contro la Sancataldese. In rete l’ex Agropoli Scalzone. Vittorie importanti per Troina (3-1 all’Acireale) e per l’Igea Virtus che ne rifila 5 al malcapitato Paceco. Vittoria di misura della Palmese, mentre finisce in parità Roccella-Cittanovese. In classifica marcatori El Ouazni in testa, tallonato da Gagliardi della Palmese, Barraco dell’Acireale e Fioretti dell’Igea Virtus, tutti a quota 3.

Serie D girone I quarta giornata:

Ercolanese – Nocerina 2-0
Ebolitana – Sancataldese 1-1
Igea Virtus Barcellona – Paceco 5-2
Messina – Gela 1-1
Palmese – Isola Capo Rizzuto 1-0
Roccella – Cittanovese 1-1
Palazzolo – Gelbison 1-0
Troina – Acireale 3-1
Vibonese – Portici 2-0

Classifica:

Ercolanese 12
Troina 9
Palazzolo 9
Palmese 9
Igea Virtus Barcellona 8
Gela 7
Acireale 6
Portici 6
Sancataldese 5
Nocerina 4
Ebolitana 4
Cittanovese 4
Vibonese 3*
Gelbison 3
Paceco 2*
Messina 1
Roccella 1
Isola Capo Rizzuto 0

*: Vibonese tre partite in meno, Paceco un punto di penalizzazione.

@Riproduzione riservata
Continua a leggere
Continua dopo la pubblicità

Bruno Marinelli

Bruno Marinelli (nato a Roma, ma agropolese di famiglia).Trasferitosi stabilmente nel Cilento ne apprezza le peculiarità culturali e turistiche che la rendono una terra speciale. Appassionato di sport,cultura e politica. Ama molto leggere. E'il responsabile della redazione sportiva di Infocilento.

Ti potrebbero interessare

Hai Ad Block Attivo

Disattiva Ad Block su questo sito se vuoi continuare a leggere InfoCilento.it