Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Istituto Merini
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Cilento

Complicanze per un’operazione alla cistifellea, morta 53enne

Complicanze per un’operazione alla cistifellea, morta 53enne

Familiari hanno presentato denuncia

Familiari hanno presentato denuncia

VALLE DELL’ANGELO. Rosa Coccaro, 53 anni, è morta presso l’ospedale di Salerno. La donna, moglie di Franco Donatiello, consigliere comunale di Valle dell’Angelo, doveva subire un intervento alla cistifellea presso il nosocomio di Roccadaspide ma una complicazione ha determinato il decesso. La 53enne è entrata in sala operatoria, è stata anestetizzata, ma pochi istanti dopo è intervenuta un’emorragia alla testa.

La pericolosità di quanto stava accadendo ha messo subito in allarme i sanitari tant’è che hanno subito predisposto il trasferimento in eliambulanza presso il Secondo Policlinico di Napoli. In volo sono sopraggiunte ulteriori complicazioni e così la malcapitata è stata trasportata a Salerno. Nonostante l’intervento dei medici del “Ruggi” non c’è stato nulla da fare. 

Il marito ha presentato una denuncia, vuole capire cosa sia successo e come quella che doveva essere una banale operazione si sia trasformata in tragedia. Per questo è stato disposto il sequestro di salma e cartelle cliniche. Sul corpo verrà effettuata l’autopsia.

1 Commento

1 Commento

  1. Daniela capozzoli

    17 settembre 2017 a 15:41

    Bisogna fare il proprio lavoro con passione e non con superficialità. Nessuno ci restituirà Rosalba.. Ma se la sua morte è stata provocata da errore umano.. è giusto che chi abbia sbagliato paghi!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Top