Gold Metal Bank
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Cilento: non si arrestano i controlli lungo la SP 430

La Polizia Provinciale al lavoro per garantire sicurezza agli automobilisti

 

Non si arrestano i controlli sulla cilentana – SP430 – da parte della Polizia Provinciale.

Questa mattina, tra gli svincoli di Prignano Cilento e la Diga Alento, con l’ausilio di autovelox, sono stati effettuati controlli serrati per verificare l’andamento del traffico e vigilare affinché gli automobilisti rispettino i limiti imposti.

La SP 430 è  una fra le strade provinciali più trafficate e pericolose: si parla di una strada killer che, dal 2001 al 2016, ha causato 30 morti e oltre ottanta incidenti,  determinati, il più delle volte, proprio dall’alta velocità o da sorpassi azzardati.

 

L’ ausilio dell’autovelox, che  già in passato ha permesso di punire chi non rispettava i limiti di velocità, è risultato fondamentale nella lotta agli incidenti stradali; la provincia, tuttavia, sta lavorando per garantire maggiore sicurezza agli automobilisti anche attraverso operazioni di manutenzione, con il rifacimento dell’asfalto e la sostituzione del guardreil.

In quest’ ottica, importantissimi sono stati gli interventi da parte degli operai della rete servizi che, questa mattina, si sono messi al lavoro per ripulire le strade dalle erbacce: la richiesta è pervenuta dai tanti automobilisti che consideravano un pericolo reale la scarsa visibilità e il restringimento della carreggiata causati proprio dall’erba troppo alta.

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker