Sapri e Agropoli si preparano alle piogge: al via la pulizia dei canali

Interventi di manutenzione per evitare disagi

I comuni si preparano alla stagione delle piogge. Dopo la prolungata siccità canali e tombini risultano invasi dai detriti e se dovessero arrivare abbondanti piogge, serio sarebbe il rischio di allagamenti.

Per questo l’assessore alla manutenzione del comune di Agropoli, Eugenio Benevento, ha dato disposizione all’ufficio manutenzione di predisporre la pulizia dei valloni come opera di prevenzione per le piogge che solitamente arrivano in questo periodo che potrebbero causare allagamenti e disagi alla popolazione.

Corre ai riparti anche l’amministrazione comunale di Sapri. Giovedì scorso si è tenuta la riunione di insediamento del nuovo COC della locale protezione civile. Anche in questo caso il sindaco Antonio Gentile ha dato mandato al servizio tecnico manutentivo di iniziare la pulizia delle vasche a monte del tracciato ferroviario mentre nei prossimi giorni continueranno gli interventi di pulizia dei canali e delle caditoie.
“Parte il nuovo corso della Protezione Civile di Sapri puntando, così come condiviso con il consigliere delegato Donatella D’Agostino, innanzitutto sulla prevenzione e sulla formazione specifica per i volontari che inizieremo subito dopo le operazioni di reclutamento e per le quali invito quanti ne abbiano la volontà a rispondere entro il 21 settembre”, ha detto Gentile.

Continua a leggere su InfoCilento.it


CONTINUA A LEGGERE
blank

Luisa Monaco

Appassionata di fotografia, studia all'accademia delle arti. Ama scrivere e disegnare, segue la politica e la cronaca del suo territorio.

Hai Ad Block Attivo

InfoCilento.it è un porale gratuito e si mantiene grazie alla pubblicità. Non adottiamo alcuna forma di pubblicità invasiva, fastidiosa o pericolosa. Per questo se vuoi continuare a usufruire dei servizi di InfoCilento.it disattiva AdBlock per questo sito. Per farlo clicca con il pulsante destro del mouse sull'icona di AdBlock e seleziona "Sospendi su questo sito". In questo modo potrai continuare a visitare InfoCilento.it e accedere a tutti i suoi contenuti. Grazie!