Partita a Torchiara storyRIDERS 2017 terza edizione della kermesse culturale cilentana

Dall’1 al 3 settembre incontri letterari, musica, cinema. Ma anche enogastronomia

Torchiara, 2 settembre – Prima giornata ieri a Torchiara della kermesse culturale “storyRIDERS – cunti e racconti”, rassegna dedicata al racconto ideata dalla dimora storica Borgo Riccio, organizzata dalla Fondazione Ergo South e patrocinata da Regione, Provincia di Salerno, Comune di Torchiara e Parco nazionale del Cilento.
storyRIDERS, ormai giunta alla terza edizione, continua fino a domenica 3.

Quella di ieri è stata una giornata intensa, iniziata con il primo dei due laboratori di scrittura ri-creativa di Paolo Albani, che ha visto una partecipazione particolarmente numerosa. Proseguita con la cerimonia di apertura ufficiale dell’evento al palazzo baronale di Torchiara, presenti tra gli altri il sindaco Massimo Farro e il presidente del Parco nazionale del Cilento Tommaso Pellegrino. Chiusa in serata a Borgo Riccio con un omaggio – nel quinto anniversario della morte – al cardinale Carlo Maria Martini: la proiezione del film di Ermanno Olmi “Vedete, sono uno di voi”, che ripercorre con intensità e rigore storico la vita e il ministero di questo grande protagonista del Novecento.

Tra l’inaugurazione e la proiezione serale, la degustazione al palazzo baronale di prodotti cilentani di eccellenza, che si ripete oggi e domani. “Non un semplice intermezzo di intrattenimento – spiega Angela Riccio, animatrice dell’evento – ma il riconoscimento dovuto a una parte integrante e fondamentale della cultura e dell’economia del territorio”. In quest’ottica storyRIDERS ha premiato con una targa commemorativa otto aziende (tra cui Tenuta Chirico, Vini De Conciliis e La Petrosa) distintesi per dinamicità imprenditoriale e qualità della produzione. Ha inoltre dedicato alle “storie” che narrano il cibo, e che vanno ben oltre le ricette di cucina, il primo dei salotti letterari, che ha raccontato di olio, pane e mozzarella alla mortella.
Il secondo salotto delle storie di storyRIDERS, sabato 2, è invece dedicato al racconto della “vera enigmistica”, a cura di Raffaele Aragona, e il terzo, domenica 3, al genere noir, con Luca Murolo e Piera Carlomagno. In serata musica e arte sabato, con Alexander Drozdov e Gabriele Rothemann, e di nuovo musica domenica, con il trio Luna Nova.

Ma a Torchiara non ci sono solo i professionisti del racconto. storyRiders pensa anche ai neofiti, a cui offre l’occasione di mettersi in luce non solo con i laboratori di scrittura ri-creativa, ma anche con il concorso Common People, i cui vincitori saranno premiati domenica sera, a chiusura della rassegna.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Comunicato Stampa

Questo articolo non è stato elaborato dalla redazione di InfoCilento. Si tratta di un comunicato stampa pubblicato integralmente.