Tolomeo
Global

Tragedia nel salernitano: bimba caduta in piscina muore dopo tre giorni di agonia

Atto di generosità dei genitori: donati gli organi

Tragedia nel salernitano. Dopo tre giorni di agonia è deceduta la piccola di appena 3 anni che era scivolata in una piscina ad Angri. Ieri i medici del Santobono di Napoli ne hanno dichiarato la morte celebrale e così i genitori hanno deciso di donare gli organi.

La piccola si era arrampicata sulla scaletta della piscina che era situata in giardino mentre giocava con cugina e sorelline e poi era caduta giù, rimanendo molto tempo sott’acqua. Inutili i soccorsi e il trasferimento prima all’ospedale di Nocera Inferiore e poi al Santobono. Le sue condizioni sono apparse fin dall’inizio gravi.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito