Capaccio Paestum, arrestato marocchino a capo di una gang di spacciatori

L’operazione è stata condotta dai carabinieri della compagnia di Agropoli

Importante arresto da parte dei carabinieri della compagnia di Capaccio Paestum. In manette è finito il 37enne Errechaiech Saleh, di origini marocchine. L’uomo, residente in via Pagliaio della Madonna, è ritenuto a capo del gruppo di spacciatori extracomunitari che operano sul territorio. I militari lo hanno sorpreso nel sonno, in un bungalow abbandonato nell’ex “Villaggio degli Amici”, in località Linora, occupato abusivamente.

Saleh è accusato anche di lesioni aggravate ai danni di un connazionale residente ad Eboli, ferito con un coltello durante una rissa scoppiata proprio per motivi legati allo spaccio di droga lo scorso 12 agosto.

Al momento dell’arresto i militari hanno trovato Saleh con 36 grammi di hashish, marijuana e cocaina.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.