Gold Metal Bank
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Ascea, pochi vigili urbani: quelli in attività diventano full time

L’ente ancora sotto organico quando manca poco alla conclusione della stagione estiva

ASCEA. Il comune di Ascea, retto dal sindaco Pietro D’Angiolillo, si trova sotto organico per ciò che concerne le disponibilità dei vigili urbani. Per tale motivo, fu, prima della stagione estiva, predisposto l’aumento delle ore del personale. Il provvedimento tampone, tuttavia non risolse il problema  della copertura dell’intero territorio, quindi l’ente dispose l’avviso pubblico per reperire ulteriore personale.

Erano 18 le postazioni richieste per coloro che già sono nelle graduatorie a tempo indeterminato per il profilo di agente di polizia municipale di altri enti. Il periodo di lavoro era un part time di 18 ore dal 1 luglio al 15 settembre 2017. Tuttavia, nonostante la richiesta fosse stata inviata in 20 comuni, soltanto in cinque risposero in maniera affermativa all’avviso. La situazione verificatasi ha in seguito costretto il comune a provvedere con nuovo atto cercando di spostare gli attuali rapporti di lavoro del personale in servizio da part-time a full-time e con l’intento di reperire a tutti i costi nuove unità.

Dopo un mese e mezzo di emergenza tuttavia, i tempi stringono, proprio ora che la stagione estiva si avvia alla conclusione. Una situazione che rischia di rappresentare un duro colpo alla sicurezza del territorio, con il numero dei vigili urbani molto inferiore a quello previsto mesi fa.

Una iniziativa simile è stata avviata anche a Pollica dove il rapporto di lavoro con un agente è stato trasformato da part time a full time.

Tags
Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker