Affare Fatto
AttualitàCilentoIn Primo Piano

Crisi idrica, comuni in ginocchio

Attivato numero telefonico per ottenere informazioni

SAN GIOVANNI A PIRO. “La grave crisi idrica necessita del sacrificio di tutti affinché tutti possano disporre dell’acqua per i servizi essenziali. Purtroppo le condizioni dei serbatoi determinano soltanto giorno dopo giorno la capacità di erogazione dell’acqua così da non poter dare informazioni precise su orari di apertura e chiusura”. E’ quanto fanno sapere dal comune di San Giovanni a Piro.

Il Comune sta producendo il massimo sforzo, anche con mezzi propri, per ridurre i disagi e per poter coadiuvare la Consac in questo difficile momento e consentire la massima fornitura di acqua disponibile ed ora, per ulteriore assistenza alla cittadinanza è attivata una utenza cellulare specifica 333.3340436 (ufficio turismo e promozione) allo scopo di dare informazioni sulla erogazione idrica, zona per zona, contestualmente alla verifica del livello dei serbatoi (monitorato costantemente a partire dalle ore mattutine).

“Si esorta ad utilizzare il servizio telefonico per ragioni di esclusiva utilità – è l’appello che giunge da palazzo di città – Si raccomanda il puntuale rispetto delle ordinanze sindacali n.46/2017 e n.92/2017 sulla carenza idrica e, quindi, di preservare i consumi per le esigenze primarie ossia per il consumo umano ed igienico sanitario”.

Tags

E' stato rilevato Adblock

Per favore disabilita Adblock su questo sito