Agropoli, oggi il consiglio comunale discute l’incompatibilità di Di Nardo

Assise convocata alle 19.30

AGROPOLI. Secondo consiglio comunale dell’amministrazione guidata da Adamo Coppola. Tra i punti all’ordine del giorno la contestazione della causa di incompatibilità del consigliere Eleodoro Di Nardo. Quest’ultimo, stando alle accuse di Agostino Abate, esponente della minoranza, non potrebbe sedere tra i banchi dell’assise considerato che ha pendenze giudiziarie con il comune in qualità di comproprietario del Lido Oasi.

Nei giorni scorsi era stato anche Carlo Scalzone, titolare del confinante Lido Azzurro, a segnalare la questione. In particolare Di Nardo rientra in una causa relativa ad una concessione come cointeressato e con lo stesso ruolo è destinatario di un’ordinanza di demolizione di parte di una struttura dello stabilimento. Il consigliere si è detto sempre estraneo ai fatti, evidenziando di essere interessato dalla vicenda solo indirettamente avendo la sorella intentato ricorso contro l’ente.

Oggi il consiglio comunale deciderà sulla vicenda. Qualora la maggioranza dovesse votare in favore dell’incompatibilità di Eleodoro Di Nardo, quest’ultimo avrebbe poi un mese per depositare le memorie. Inoltre, qualora si dovesse procedere all’esecuzione dell’ordinanza di abbattimento, cesserebbe il motivo del contendere e quindi la presunta incompatibilità.

Iscrivi anche alla nostra community su Facebook


CONTINUA A LEGGERE

Redazione Infocilento

La redazione di InfoCilento è composta da circa trenta redattori e corrispondenti da ogni area del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. E' questa la vera forza del portale che cerca, sempre con professionalità, di informare gli utenti in tempo reale su tutto ciò che accade sul territorio.