Comune da tre anni "ostaggio" di una frana: scoppia la protesta - Info Cilento
Confetti Maxtris
Confetti Maxtris
Spazio Disponibile
Hard and Soft House
Scuola Nuova
Attualità

Comune da tre anni “ostaggio” di una frana: scoppia la protesta

Comune da tre anni “ostaggio” di una frana: scoppia la protesta

Sindaco convoca consiglio comunale dopo slittamento dell’aggiudicazione dei lavori

Comune da tre anni “ostaggio” di una frana: scoppia la protesta

Sindaco convoca consiglio comunale dopo slittamento dell’aggiudicazione dei lavori


Auletta protesta per il mancato rispetto dei termini per l’aggiudicazione provvisoria dei lavori per il ripristino della viabilità sulla SS19. Di questo si discuterà nel consiglio comunale, convocato in seduta urgente dal sindaco Pietro Pessolano, per martedì 18 luglio alle ore 18.30.

La strada statale che attraversa il territorio comunale, infatti, è off limits da oltre tre anni nel tratto tra Auletta e Petina. L’aggiudicazione provvisoria del lavori di ripristino della viabilità, concordati per la fine di luglio, è slittata ed il primo cittadino non ci sta, è pronto a protestare affinché si ponga fine ad un disagio che la comunità è costretto a vivere da tanto, troppo tempo. Sarà il consiglio comunale a stabilire i provvedimenti da adottare.

Nei mesi scorso l’Anas aveva previsto un investimento complessivo per l’appalto relativo all’esecuzione dei lavori di ripristino della transitabilità dal km 46,000 al km 46,100 della strada di circa 7 milioni di euro.

Commenti

Ti suggeriamo di leggere

Top
Altro... Attualità, In Primo Piano, Vallo di Diano
Metrò del Mare: esordio positivo
Metrò del Mare: esordio positivo

Chiusura strada Mingardina: “Camerota Riparte” va all’attacco del Sindaco Mario Scarpitta
Chiusura strada Mingardina: “Camerota Riparte” va all’attacco del Sindaco Mario Scarpitta

Cilento scosso il giorno dopo le due tragedie in mare
Cilento scosso il giorno dopo le due tragedie in mare

Chiudi